• controllo di gestione funzione fondamentale del DS, verifica attività didattiche, amministratative, progetti, azioni, relazioni per andamento positivo ed esiti efficaci
  • interlocutori per rendicontazione (?) superiore gerarchico ma in regime di autonomia C d'Istituto relazione su attività formativa, organizzativa, amministrativa. Tuuto ciò è in contraddizione con logica sussidiarietà e difficoltà ad individuare organo di indirizzo (governo) e responsabilità gestionale (DS)
  • Ancora Stato e non committenza territoriale dell'autonomia e decentramento
  • Al Consiglio non relazione burocratica ma rendiconto etico sulla buona qualità del servizio
  • rendicontare = non solo presentare i conti ma accountability, quindi oltre la governance
  • valutazione efficienza è più complessa del rendiconto amministrativo comprende la valutazione di efficacia
  • Istituti rendicontano sia al Ministero sia ai cittadini-utenti con rendiconto sociale o bilancio sociale per legittimazione sulle scelte fondamentali della scuola, valori di riferimento, priorità adottate per qualificare il servizio devono essere socializzati: pubblicità, accessibilità, comprensibilità, trasparenza
  • strumenti per rendicontazione: 1-destinare gruppo di lavoro con questa finalità 2-gruppo per mappa dei processi 3-condivisione del personale e utenti per finalità 4-iniziare con uno o due settori di indagine 5-obiettivi coerenti con strumenti 6-misurare i risultati
  • Esempi di Bilancio Sociale redatti da istituti scolastici

Inserisco questo file "Autonomia scolastica e rendicontazione sociale", lo ritengo molto interessante.
Consiglio di leggerlo, anche per una prospettiva critica sull'autonomia.



Presentazione Bilancio Sociale di E.Manno


Allego due pdf interessanti sul Bilancio sociale che ho reperito nel web (E.Manno)